domenica 27 gennaio 2013

Per ogni buon momento una buona parola

Quando da dire non trovi nulla.Avresti tanta voglia di scrivere un bel post sul blog,così,per aggiornarlo,per rinfrescare l'aria che c'è odore di chiuso,ma non ti viene in mente proprio nulla...e se tu hai poca voglia di scriverci pensa tu quanta voglia ci dev'essere di leggere un post svogliato,pigro,insipido.Però.
Però.
Però poi pensi che c'è chi le parole le sa usare,e bene,chi quei minuti passati a leggere un post te li fa spendere con gusto,con piacere,ci guadagni,come quando leggi delle avventure di Tredici ,e ti ritrovi a ridere come una cretina davanti al pc,e lasci il suo blog con il divertimento e la simpatia che ancora ti increspano le labbra, e una leggerezza dentro;
o come quando leggi una folgorante riflessione del K ,che ti gioca brutti scherzi,quando hai la guardia abbassata per via di post lunghi una sola frase sprizzanti gioco e ironia, e poi dal nulla,improvvisamente,TAC:eccolo lì un flusso di pensieri un attimino più serio,un attimino più lungo,giusto il tempo di farti trascinare dalle parole ed esclamare "Cavolo." Poi pensi ad Arianna,che nel trascinarti è maestra,non fai in tempo a dire "noooo,io i post lunghi non li reggo..." che lei già ti ha catturata con la forza,e in un battibaleno ti ritrovi a fine post,completamente assorbita e stordita dalla sua anima,dalla sua vita.
E infine c'è chi invece i post li preferisce brevi,giusto il tempo di un caffè.Il tempo di una chiacchierata tra amici,il tempo di un pensiero sfuggente che non riesci ad afferrare prima che scompaia.Il tempo di una tregua dal fragore del mondo,il tempo di un lampo di rabbia,il tempo di usare parole giocosamente,portare leggerezza e autoironia sul blog per rifarle proprie,e per donarle.Che come lo fa il caffè Ghisola ,non lo fa nessuno.Forse è per questo che la stimo tanto,che c'era un tempo in cui il caffè nemmeno lo bevevo.

Quando da dire non trovi nulla.Ma hanno così belle parole gli altri.E allora fai loro pubblicità,per dilatare e arricchire il tempo di chi si ritrova per caso a leggere questo post. :)

2 commenti:

  1. Tredici è meraviglioso!! Lo adoro.

    RispondiElimina
  2. Nessuno sano di mente potrebbe non adorarlo :P

    RispondiElimina